Rassegna stampa → Marmomacc 2010
Marmomacc 2010 - Verona Fiere - 29/09 - 02/10
Per il quarto anno consecutivo, Marmomacc Meets Design pone al centro la sua formula vincente: proporre nuove prospettive per il settore del marmo e della pietra, con l’obiettivo che evoluzione e progettualità nascano e si sviluppino in diretto e costante rapporto con il sistema produttivo.
Il lusinghiero successo riscosso dalle precedenti edizioni è confermato dalla partecipazione, nel 2010, non solo di aziende che costituiscono ormai presenze “storiche” all’interno dell’evento, ma anche di nuove realtà che - all’insegna dell’innovazione - per la prima volta decidono di misurarsi con un progetto che di anno in anno riesce a catalizzare interesse e visibilità crescenti.

Al tradizionale binomio azienda-design si associano in quest’edizione due nuove iniziative, che ampliano l’attenzione di Marmomacc Meets Design alla scala urbana e regionale:
·         L’Accademia di Architettura di Mendrisio, nel suo annuale progetto di esplorazione e riqualificazione che vede nel 2010 protagonista la città di Varese, sceglie Marmomacc per studiare - con Riccardo Blumer - un progetto di arredo urbano in botticino che vede il diretto coinvolgimento del Consorzio Marmisti Bresciani.
·         La Regione Puglia, tramite l’Area Politiche per lo Sviluppo il Lavoro e l’Innovazione associa a quattro tra le più note e utilizzate pietre pugliesi la progettualità di altrettante giovani promesse del design, che hanno però già riscosso importanti riconoscimenti da parte di critica e aziende.
 
Il nuovo tema da indagare sarà IRREGOLARE-ECCEZIONALE: all’insegna dell’atipicità percettiva e sensoriale e dell’unicità intesa non solo come ritorno a una componente naturale e “originaria”, ma anche come individualità e personalizzazione.
 
Settori Merceologici:
Marmi; Pietre e graniti; Agglomerati e conglomerati di marmo; Macchine ed attrezzature da laboratorio; Utensili; Accessori per l'industria marmifea; Mezzi di trasporto e di sollevamento; Abrasivi, utensili diamantati, accessori e prodotti chimici per l'industria lapidea; Arte funeraria; Smaltimento, ecologia e depurazione; Tecnologie per il recupero dei beni architettonici; Acciai e bronzi artistici; IT e software; Stampa specializzata; Enti e associazioni.

Designer e aziende:
Patricia Urquiola con Budri, Luca Scacchetti con Finstone S.A.R.L., Aldo Cibic con Grassi Pietre, Giovanni Vragnaz con Iaconcig, Thomas Sandell con Marsotto, Marco Piva con MGM Furnari, Manuel Aires Mateus con Pibamarmi, Riccardo Blumer e l’Accademia di Architettura di Mendrisio conConsorzio Marmisti Bresciani, Tomás Alonso, Stefan Diez, Luca Nichetto, Philippe Nigro con Regione Puglia.
Eidon-Kaires Srl |Via Meucci 1,S. Giorgio di Nogaro|P.IVA 01866610304|REA UD-01179930936