Rassegna stampa → Nasce la Fondazione Eidon per la ricerca
Eventi de Il Sole 24 Ore di Lunedì 22 Novembre 2010, pagina 4
 

Nasce la Fondazione Eidon per la ricerca

Una partnership d'eccellenza altamente integrata tra operatori nel campo della ricerca, della tecnologia, della formazione e dell'impresa orientata a realizzare innovazioni e nuovi modelli d'innovazione". Così l'European Institute of Innovation and Technology (Eit) definisce la K.i.c. In altre parole una K.i.c. (Knowledge and Innovation Community) è una comunità di laboratori di ricerca, di aziende votate all'innovazione, di centri di formazione di istituti universitari, di istituzioni pubbliche che si pongono l'obiettivo comune di sviluppare innovazione.
In accordo con questa visione del futuro della ricerca e dell'innovazione, nasce ad Udine la "Fondazione Eidon" che si pone come obiettivo di creare un network di operatori d'eccellenza nell'area denominata "Alpe Adria" collegati con le analoghe iniziative che stanno sorgendo in tutta Europa. La fondazione nasce dall'iniziativa di Eidon, laboratorio di ricerca con sede a Udine con trent'anni di esperienza nella ricerca industriale, e di un network di aziende collegate.
Non è casuale che la nascita di tale iniziativa avvenga in concomitanza della nascita del distretto industriale delle tecnologie digitali basato, appunto, ad Udine. "La struttura del distretto industriale - dice però Marco Santoro, responsabile operativo della società Eidon -, ha il limite, dimostrato dalla nostra recente storia economica, della territorialità. Questa caratteristica è importante per poter aggregare operatori tra loro sinergici ed accrescere la massa critica d'azione imprenditoriale, ma spesso ha avuto l'effetto di rendere queste strutture chiuse verso l'esterno. La nuova filosofia prevede invece la prevalenza di strutture aperte verso dimensioni molto maggiori, almeno a carattere europeo, rispetto ad approcci che potremmo defi nire corporativi.
Nella costruzione della K.i.c., Fondazione Eidon ci avvaliamo di Link-Innovazione, azienda esperta nella costruzione di reti d'imprese, e di R.Q.-Research Qualification che ci supporta nelle operazioni di trasferimento tecnologico. Entrambe queste aziende sono specializzate nell'accesso a finanziamenti per la ricerca. In questo momento – conclude Santoro - grazie all'apertura dei bandi europei e nazionali per il finanziamento della ricerca e dell'innovazione, possiamo pianificare con le aziende del network e con quelle che aderiranno, i finanziamenti per la ricerca per i prossimi due anni.
Inoltre, un nuovo impulso a questi finanziamenti verrà dato dal finanziamento nazionale della ricerca attraverso il credito d'imposta a partire dal prossimo anno".
Scarica l'articolo pubblicato su Eventi del Il Sole 24 Ore in .pdf

Eidon-Kaires Srl |Via Meucci 1,S. Giorgio di Nogaro|P.IVA 01866610304|REA UD-01179930936